Attività 2014 - PROMOBRINDISI

Menù di navigazione rapido

Logo di Promobrindisi

Attività 2014

“Internazionalizzazione  -  Eurosportello”

 

Nell’annualità 2014, la Promobrindisi manterrà la struttura funzionale fin qui operativa, ovvero l’articolazione nelle seguenti macroaree di attività:

 

  • Promozione internazionale;
  • Cooperazione Territoriale Europea;
  • Marketing Territoriale;
  • Politiche e Reti UE;
  • Progettazione e finanziamenti (trasversale alle macroaree precedenti)

 

Sarà attivata inoltre un’azione di monitoraggio permanente di quelle che sono le dinamiche in corso nelle sedi delle istituzioni europee, finalizzate alla codificazione e programmazione della Politica di Coesione Europea 2014 – 2020.

 

Sportello “Orientamento”

 

La PromoBrindisi si è distinta nel corso degli ultimi anni per una particolare sensibilità rispetto a temi riguardanti lo sviluppo del territorio.

Lo Sportello Orientamento risponde in maniera esaustiva a quelli che sono i bisogni che dal territorio emergono, una straordinaria opportunità è rappresentata oggi da FILO, portale innovativo del sistema camerale, contenente un’offerta completa dei servizi oggi disponibili sia on line, che on desk. La prima importante azione dello Sportello è stata quella di promuovere e sensibilizzare all’uso dei servizi presenti sul portale e questo sia attraverso seminari formativi, sia presso i fruitori finali, in primis scuole, enti di formazione riconosciuti e accreditati, centri per l’impiego, centri informagiovani. Nello specifico si sono attivate azioni di affiancamento per l’orientamento al mondo del lavoro sia di tipo individuale che collettivo, opportunità  per percorsi di studio all’estero, esperienze di stage in contesti internazionali, opportunità per l’avvio di percorsi di lavoro autonomo. 

Obiettivo dell’Azienda Speciale è stato quello di diffondere la cultura d’impresa, sensibilizzando e affiancando, soprattutto i giovani, le donne i disoccupati, nella costruzione di un percorso orientato all’imprenditorialità, in una logica di Reti di imprese e Start up innovativo. 

L’attività dello Sportello ha conosciuto la duplice dimensione: quella virtuale, attraverso i servizi offerti da FILO on line e quella in presenza attraverso i servizi attivi presso l’Azienda.

Altro ambito di grande interesse per il territorio e per PromoBrindisi è rappresentato dal sostegno all’avvio di percorsi di creazione e sviluppo di impresa nel sociale, azione che nasce dalla consapevolezza di quanto importante sia il sostegno e la sensibilizzazione alla cultura d’impresa nel terzo settore. L’attività svolta in questa prima fase ha visto la selezione di n. 5 aspiranti start up “sociali”, alle quali è stata offerta, con esperti del settore, un’attività di informazione e orientamento di base per l’avvio di impresa.

 

Sportello “Innovazione”

La Promobrindisi, con l’ attivazione dello Sportello innovazione ha svolto  un ruolo di intermediario tra domanda ed offerta di innovazione (trasferimento tecnologico) favorendo lo sviluppo del territorio.

Ciò si esplica attraverso il privilegiare l'offerta di innovazione che è presente sul territorio in modo da favorire lo sviluppo ed il consolidamento delle best practices esistenti.

Pertanto l’ obiettivo per il 2014 deve essere quello di:

-       mappare l'offerta tecnologica sul territorio

-       conoscere le imprese del territorio e approfondire le loro esigenze di innovazione

-       favorire l'accesso all'innovazione da parte delle imprese, promuovendo servizi di start up  innovativi

-       promuovere la qualità delle reti di impresa 

 

in questa maniera, Promobrindisi si propone di diventare uno dei punti di riferimento per le imprese della Provincia sul fronte dell'informazione finalizzata alla diffusione dell'innovazione d'impresa  fornendo:

 

- informazione sui  bandi

ñ informazione sulla  normativa

ñ informazione sulla  formazione

ñ informazione su best practices

ñ organizzazione di convegni, seminari, etc.

 

 

patto territoriale agricoltura

 

Il Patto Territoriale per l’ Agricoltura rappresenta un insieme integrato di iniziative progettuali che hanno l’ obiettivo di sostenere il settore agricolo provinciale.

La Camera di Commercio con delibera di Giunta n.55 del 04/05/2002 ha determinato di affidare alla Promobrindisi, la gestione operativa delle attività inerenti il Patto per l’ Agricoltura.

L’ azienda Speciale si impegna per il 2014 e fino al termine delle sue  attività, a fornire il Know-how ed il supporto tecnico-informatico per tutte le attività richieste dalla gestione del Patto e fino alla conclusione di tutti gli adempimenti.

 

 

 

Fondi Perequazione 2013

 

Promobrindisi ha contribuito alla progettazione dei Fondi di Perequazione 2013 per         conto della CCIAA di Brindisi e precisamente :

ü  Progetto n. 40 -  Sviluppo sostenibile: Promozione e tutela del made in italy locale per la filiera dell’ edilizia e dell’ abitare sostenibile;

ü  Progetto n. 36  - Nuove strade per nuovi mercati: il supporto dellla CCIAA di Brindisi alle imprese esportatrici;

ü  Progetto n. 39 – Mirabilia: European Network of Unesco Site.

 

Sempre per conto della CCIAA di Brindisi, nell’ambito dell’ Accordo di Programma MISE UC – 2012,  Promobrindisi ha contribuito alla presentazione dei seguenti progetti:

ü  NETALY – Sviluppo e Promozione di Reti di Imprese per i processi di internazionalizzazione nel settore agroalimentare, tipicamente made in Italy ed a forte vocazione territoriale

ü  Progetto SI - SMART INCUBATOR – Laboratorio di idee e progetti, azioni di affiancamento, orientamento e coaching per l'elaborazione e la valutazione dell'iniziativa imprenditoriale

ü  PRO - S.F.E.R.E.: Promozione Strategica delle fonti di energia rinnovabile e dell'efficienza energetica nelle PMI del territorio

 

Data di redazione: 6/11/2014

 

[Stampa]  [Apri a pagina intera]

Calendario eventi

Maggio 2017
oggi
LuMaMeGiVeSaDo
1
 
2
 
3
 
4
 
5
 
6
 
7
 
8
 
9
 
10
 
11
 
12
 
13
 
14
 
15
 
16
 
17
 
18
 
19
 
20
 
21
 
22
 
23
 
24
 

25
 

26
 
27
 
28
 
29
 
30
 
31